E' USCITO SCIENZA&SPORT DI GENNAIO

News
Typography
E' fresco di stampa il nuovo numero di Scienza&Sport che apre il nono anno di pubblicazione della rivista. Una rivista ancora giovane, che fin dall’inizio ha cercato di perseguire al meglio la sua mission, ovvero diffondere la cultura scientifica del mondo dello sport. Numerosi sono stati gli autori che hanno pubblicato per noi, dai più conosciuti dalla comunità scientifica nazionale e internazionale, a nuovi “talenti” che hanno approfondito con passione e competenza differenti argomenti della metodologia dell’allenamento. Nuovi talenti “scovati” anche grazie al “Premio Icaro - Enrico Arcelli”, giunto ormai alla settima edizione. Abbiamo, poi, cercato di agire a 360°, dando spazio a tutte le discipline sportive, consapevoli che vi sono parecchi studi interessanti ancora da divulgare e rendere fruibili. Perché questo è l’altro obiettivo che ci siamo dati: permettere a preparatori, allenatori, studenti, laureati di Scienze Motorie di venire a contatto con le più recenti ricerche del mondo dell’allenamento. A tal proposito, vogliamo ricordare tutti gli scritti della rubrica “Letto&Commentato” curata da Ermanno Rampinini, che, fin dalla prima uscita, ha “tradotto” e analizzato diverse evidenze, apparse su riviste “impattate”. In questo numero, ci parlerà del ciclismo. E sempre nelle prossime pagine spazio anche a psicologia, skyrunning, prevenzione, calcio e allenamento. Per quanto riguarda la prevenzione, citiamo i lavori di Agostino Tibaudi, Umberto Borino et al., Gian Nicola Bisciotti e coll. e del duo Sannicandro&Traficante, che sono anche gli autori del primo libro della nuovissima collana degli “Indispensabili” di S&S. Infatti, abbiamo programmato una serie di testi, sull’onda del successo degli “Indispensabili” de Il Nuovo Calcio, di tipo monotematico, che approfondiranno i temi più caldi dell’allenamento fisico.