News
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' Renato De Donato il vincitore del 3° Premio Icaro promosso dalla nostra rivista. De Donato, fresco laureato al Corso magistrale in Scienza e Didattica dello Sport dell' Università degli Studi di Milano, ha vinto con una tesi sul pugilato dal titolo "Proposta di un test specifico nel pugilato: studio, verifica e sua applicazione in allenamenti intermittenti personalizzati". Al secondo e al terzo posto si sono classificati Cristiano Lunati e Michele Cusanno, rispettivamente con una tesi su "Effetti sierici della supplementazione aminoacidica: uno studio in vitro" e "La video analisi dei contatti nel basket: analisi e proposte di allenamento funzionale". Nel numero di luglio, troverete gli abstract dei 3 lavori e a partire dal numero di ottobre, ogni autore spiegherà in un articolo ad hoc gli studi che ha compiuto. Ed è proprio questo lo scopo del nostro Premio: valorizzare lavori scientifici di giovani studenti che, con il loro impegno e la loro freschezza, possono aiutare il lavoro "sul campo" o in palestra di tutti gli allenatori/preparatori. A Renato, Cristiano e Michele le congratulazioni della commissione di valutazione e del direttore di Scienza&Sport Ferretto Ferretti.