Nel numero autunnale di Scienza&Sport una finestra sul Fitness

News
Typography

Il filo conduttore di questo numero di Scienza&sport è decisamente particolare perché non affronta uno sport in particolare, ma al contrario tutto quanto costituisce il presupposto all’attività sportiva, sia quest’ultima di alta qualificazione, sia di tipo ricreativo o, se si vuole, squisitamente amatoriale e/o ricreativa: parliamo del fitness. Come scrive Italo Sannicandro nel suo Editoriale, con una particolare attenzione però, in quanto proprio con l’intenzione di non banalizzarne il significato, che spesso viene confuso con l’offerta formativa dei centri (fitness, appunto), il tema è affrontato esaltando il nucleo fondante del termine, ossia l’efficienza fisica. Si alternano pertanto i contributi di esperti del settore che si dedicano all’analisi di alcuni aspetti sicuramente differenti ma, certamente, complementari.

A completare il numero, contributi interessanti in materia di allenamento, calcio, tennis, basket e l'articolo di Giulio Peddis, vincitore del Premio Icaro Enrico Arcelli 2018. Non mancano le consuete rubriche Letto e commentato, I nostri appuntamenti e il Sommarione che riepiloga i contenuti di tutti i 4 numeri del 2018.