Premio Icaro Enrico Arcelli, al via l'edizione 2019.

News
Typography

Siamo ormai arrivati alla 9° edizione del premio istituito dalla nostra rivista Scienza&Sport nel 2011 e che dal 2016 è dedicato a Enrico Arcelli, per ricordare con stima e gratitudine un maestro di scienza dello sport che ha sempre avuto a cuore il futuro delle nuove generazioni. Otto studenti hanno già conquistato il riconoscimento: Andrea Riboli (2011), Alfredo Genco (2012), Renato De Donato (2013), Alberto Pasini (2014), Anna Pettarin (2015), Francesco Campa (2016), Simone Castagneti (2017) e Giulio Peddis (2018). Alcuni di questi “ragazzi” insieme ai colleghi che sono saliti con loro sul podio, si sono affermati nel mondo dello sport. Quindi, non perdere tempo, inviaci la tua tesi per partecipare all’edizione del 2019.  

La nostra iniziativa è rivolta ai laureati nei corsi di Scienze Motorie triennali o magistrali e di

Fisioterapia nell’anno accademico 2017-2018 (sessioni di laurea da giugno 2018 ad aprile 2019) che presentano una tesi a nome unico.

È necessario inviare per posta elettronica il testo della tesi alla nostra redazione. Nella mail di accompagnamento devono essere indicati i riferimenti dell’autore, il corso di laurea e l’università. Lo scritto, completo di frontespizio e di un abstract di massimo 6.000 battute spazi inclusi, deve pervenire a S&S entro il 15 marzo 2019 alla casella Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

La valutazione dei lavori sarà effettuata da una commissione composta dal direttore di Scienza&Sport e dal suo comitato scientifico.

Le tesi saranno valutate tenendo conto dei seguenti criteri:

  1. originalità;
  2. rigore scientifico;
  3. ricadute applicative;
  4. quantità e qualità delle citazioni bibliografiche.

La commissione privilegerà le tesi che trattano argomenti come l’allenamento, la fisiologia dello sport, l’alimentazione nello sport, la prevenzione degli infortuni.

Il primo classificato, oltre alla pubblicazione della tesi sotto forma di articolo sulla nostra rivista, vincerà un abbonamento digitale biennale a Scienza&Sport, un contributo economico e alcuni prodotti della nostra casa editrice. Riconoscimenti anche per il secondo e il terzo in graduatoria.

Chiunque parteciperà all’iniziativa inviando la propria tesi alla redazione potrà scegliere un libro tra quelli nel catalogo della nostra casa editrice. Quindi, scriveteci e inviateci i vostri lavori!

Scarica qui il regolamento di partecipazione.

Regolamento premio Icaro 2019